Caserta

Da Caserta a Papa Francesco: una nota del sindaco e un dono

 CASERTA. “Auspicando che voglia quanto prima considerare la possibilità di visitare Caserta, invoco per tutti i cittadini casertani la Sua benedizione”.

Così scrive in una nota a Sua Santità Papa Francesco il sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio, nel pieno apprezzamento del “Suo operato, improntato alla semplicità, all’amore e alla considerazione per i giovani, che sono testimonianza del necessario percorso di costruzione di un futuro più degno per tutti noi”.

Latore della missiva al Santo Padre sarà Padre Angelo Piscopo, parroco delle chiese di San Pietro Apostolo e San Pietro in Cattedra, che guiderà una delegazione di fedeli casertani che sarà ricevuta domani da Papa Francesco in occasione della settimanale audizione del mercoledì in Vaticano. Al termine, Padre Angelo concelebrerà la Santa Messa nella basilica papale di San Paolo fuori le mura. Nel salutare il frate in partenza per Roma il sindaco gli ha consegnato, per farne dono al Santo Padre, un tableau di seta di San Leucio offerto dalle manifatture Piazza della Seta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico