Caserta

Chaouki a Caserta per discutere di Reggia e immigrazione

 CASERTA. L’onorevole Khalid Chaouki sarà domani, venerdì 10 maggio, a Caserta per incontrare operatori ed esperti in merito alla questione, ancora aperta, della Reggia di Caserta.

L’obiettivo è quello di analizzare le criticit à e trovare insieme le soluzioni che mirino a valorizzare il Palazzo Reale, proclamato Patrimonio dell’umanità dall’Unesco e fiore all’occhiello del territorio casertano e nazionale. L’incontro si terrà alle ore 15 presso il Circolo del Partito Democratico di Caserta, in via Turati, 7.

A seguire Chaouki incontrerà le associazioni Generazione Libera, Il Cantiere Riformista e Ali e Radici, che da anni lavorano nel territorio del casertano e si occupano di immigrazione, per ripensare insieme a loro nuove politiche di integrazione e inclusione sociale che concepiscano gli immigrati come una risorsa per la comunità anziché un problema.

Successivamente, Chaouki incontrerà alle ore 16.30 presso il Patronato Inac Cia Caserta (via Renella, 32) Agenda 21, l’associazione da sempre impegnata per il salvataggio della Real Tenuta di Carditello e che propone di trasformare il Sito Borbonico in un bene comune per l’economia sociale.

L’intensa giornata di incontri si concluderà con una passeggiata al mercatino multietnico di via Gemito, lo spazio gestito dai commercianti della comunità senegalese di Caserta e che rappresenta una risposta positiva ad una necessità sentita da tutta la cittadinanza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico