Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Strutture sportive in fitto: l’assessore Di Mezza precisa

Di Mezza CASAGIOVE. In merito all’articolo apparso sulla stampa locale del consigliere comunale di opposizione Mario Melone, relativo alle strutture sportive in fitto sul territorio locale, è intervenuto l’assessore comunale al bilancio e patrimonio, Giuseppe Di Mezza, …

… il quale ha dichiarato quanto segue: “Ho letto l’intervento del consigliere Melone inerente gli affitti degli impianti sportivi, che a suo avviso sono ‘vergognosi’. Voglio precisare che per quanto riguarda la tensostruttura di Piazza d’Armi, si tratta di convenzione stipulata dalla precedente amministrazione guidata dal fratello Vincenzo Melone mentre,per il Palazzetto dello Sport, si è preferito affidarlo con regolare gara d’appalto alla società aggiudicatrice che versa 15.000 euro, più iva, all’anno, oltre ad una riqualificazione dell’impianto che in 10 anni di gestione comunale si era notevolmente deteriorata. E’ doveroso sottolineare che la struttura per il passato è stata utilizzata a titolo gratuito da alcune associazioni di vario tipo con considerevoli oneri finanziari, interamente, a carico dell’Amministrazione comunale.Il Comune ha riservato per se, comunque, delle giornate a disposizione ed è in corso l’organizzazione di un incontro da parte dell’assessore allo sport dell’Ente, Lorenzo Pasquariello, tra la ditta aggiudicatrice e le società sportive locali onde definire percorsi agevolati per le stesse. Comunque la somma di 1.000 euro mensili per la tendostruttura e 900 euro per il Palasport, pur lievemente sottodimensionate, sono sicuramente congrue rispetto agli 166 euro mensili con cui la precedente amministrazione, con contratto decennale, ha concesso il campo sportivo comunale alla società Hermes calcio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico