Carinaro

Playoff regionali, buon pari in trasferta del Real Carinaro

 CARINARO. Partita che regala bel gioco ed emozioni sino all’ultimo minuto quella giocata mercoledì al complesso Kennedy di Napoli, valevole per i playoff mini giovanissimi regionali.

Prova a fare la partita il Marano che imbastisce manovra su manovra ma che puntualmente si vanno ad infrangere contro la retroguardia degli ospiti che chiude tutti gli spazi. I ragazzi di mister Golia attendisti per tutto il primo tempo nella ripresa cambiano marcia e pungono pericolosamente di rimessa i padroni di casa sino a raggiungere il meritato vantaggio con Diana che, lanciato a perfezione da Gianni Golia, scavalca con un pallonetto Amabile in uscita. Il Marano si fa sotto e tenta di riacciuffare le sorti dell’incontro ma la traversa e l’ottimo Martiniello si oppongono in un paio di circostanze.

Ancora azioni da una parte e dall’altra, tra i più attivi per il Carinaro, Gallo e Ausilio che sfiorano il raddoppio in due occasioni e che avrebbero sigillato il risultato, ma al goal mancato puntualmente, allo scadere, arriva la beffa ed è il jolly dai trenta metri di Esposito a sancire un pari probabilmente giusto per quello che si è visto nell’arco dei settanta minuti. Soddisfazione in casa carinarese che, con questo pareggio, in classifica rimangono nella scia delle migliori.

MARANO 1
Amabile, Visconti V., Esposito, Calabrese, De Martino, Del Prete (Cuozzo), Nebbia, Marsicano (Albano), Falciola, Esposito, Piccolo (Bavastrelli). All. Cappa

REAL CARINARO 1
Martiniello (Panarella), Capuozzo, Mastroianni, Borzacchiello, Bianco, Diana, Iovino (Cassandra), Gallo, Graniero (Ausilio), Golia, Santagata. All. Golia

RETI: 15’ st Diana (C) – 33’ st Esposito (M)

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, scontro tra auto in Via Amendola: due feriti. M5S interroga il sindaco su sicurezza stradale - https://t.co/SJdyYr3p4J

Gricignano, due africane tentano di "beffare" altri utenti alle Poste: scoperte, gridano al "razzismo" - https://t.co/YdOXwKsTpe

Viaggia senza biglietto e prende a pugni in faccia il capotreno: senegalese arrestato nel Casertano - https://t.co/LZ1ZQriibr

Teverola, "Festa di Sant'Antuono" tra fede e folclore - https://t.co/71qZqD8cYX

Condividi con un amico