Carinaro

Playoff regionali, buon pari in trasferta del Real Carinaro

 CARINARO. Partita che regala bel gioco ed emozioni sino all’ultimo minuto quella giocata mercoledì al complesso Kennedy di Napoli, valevole per i playoff mini giovanissimi regionali.

Prova a fare la partita il Marano che imbastisce manovra su manovra ma che puntualmente si vanno ad infrangere contro la retroguardia degli ospiti che chiude tutti gli spazi. I ragazzi di mister Golia attendisti per tutto il primo tempo nella ripresa cambiano marcia e pungono pericolosamente di rimessa i padroni di casa sino a raggiungere il meritato vantaggio con Diana che, lanciato a perfezione da Gianni Golia, scavalca con un pallonetto Amabile in uscita. Il Marano si fa sotto e tenta di riacciuffare le sorti dell’incontro ma la traversa e l’ottimo Martiniello si oppongono in un paio di circostanze.

Ancora azioni da una parte e dall’altra, tra i più attivi per il Carinaro, Gallo e Ausilio che sfiorano il raddoppio in due occasioni e che avrebbero sigillato il risultato, ma al goal mancato puntualmente, allo scadere, arriva la beffa ed è il jolly dai trenta metri di Esposito a sancire un pari probabilmente giusto per quello che si è visto nell’arco dei settanta minuti. Soddisfazione in casa carinarese che, con questo pareggio, in classifica rimangono nella scia delle migliori.

MARANO 1
Amabile, Visconti V., Esposito, Calabrese, De Martino, Del Prete (Cuozzo), Nebbia, Marsicano (Albano), Falciola, Esposito, Piccolo (Bavastrelli). All. Cappa

REAL CARINARO 1
Martiniello (Panarella), Capuozzo, Mastroianni, Borzacchiello, Bianco, Diana, Iovino (Cassandra), Gallo, Graniero (Ausilio), Golia, Santagata. All. Golia

RETI: 15’ st Diana (C) – 33’ st Esposito (M)

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico