Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Rendicontazione approvata: la soddisfazione del sindaco Antropoli

 CAPUA. Con l’approvazione della rendicontazione dell’anno 2012, l’amministrazione comunale capuana resiste alle spallate dei consiglieri – ora in opposizione – dell’Udc e del Pdl e riparte per il risanamento dell’Ente attraverso i benefici dei decreti “Salva Imprese” e “Salva Comuni”.

Entusiasta il sindaco della città Carmine Antropoli che, in merito, ha evidenziato “il significato dell’importante approvazione, che consente al Comune di guardare avanti, con maggiore fiducia per il futuro”. Il primo cittadino non ha poi risparmiato critiche nei confronti di quanti, “entrati a far parte dell’amministrazione attraverso la coalizione di maggioranza, sono poi finiti in opposizione”. “Come dei cavalli di Troia – ha aggiunto – hanno agito contro il buon governo della città, manifestando poco senso di responsabilità”.

“Il mio plauso – ha poi concluso – va a coloro che, tra assessori e consiglieri, tanto si sono adoperati per Capua, per la sua valorizzazione e riqualificazione. Non posso non elogiare il professore Cucchierato, consigliere di opposizione, che ha dato il proprio consenso all’adozione dei benefici economici derivanti dalle misure di risanamento previste a favore dei Comuni”.

L’amministrazione comunale, avendo avviato con celerità e precisione le opportune procedure per acquisire il diritto ai proventi statali destinati agli Enti locali, sarà infatti destinataria di oltre sette milioni e quattrocentomila euro, che saranno impiegati per sanare gran parte dei debiti, oltre agli atri benefici previsti dalla legge.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico