Campania

Napoli, si lancia dal balcone: salvata da badante del padre

 NAPOLI. Una donna di 41 anni, madre di un bimbo di sei, è precipitata nel vuoto dal balcone di casa, ad un’altezza di cinque metri, ma è stata salvata dal badante dell’anziano padre, che vive con lei.

Sembra si sia trattato di un tentativo di suicidio. Il giovane collaboratore familiare, intuendo la volontà della donna, si è piazzato sotto il balcone, sulla strada, e quando è precipatata è riuscito a frenare la caduta. Lei ha riportato traumi su tutto il corpo, mentre il badante solo qualche contusione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico