Campania

Caserta, chiama il marito col nome di un altro: sposa picchiata

 CASERTA. Ha chiamato il marito col nome di un altro durante la prima notte di nozze. Lo sposo, a quel punto, preso dall’ira, l’ha picchiata selvaggiamente.

Protagonista una giovane coppia di sposi, entrambi laureati e provenienti da un comune della provincia di Caserta, sembra appartenenti a famiglie di un certo livello sociale. I due pernottavano in un prestigioso albergo dopo la cerimonia nuziale e il ricevimento con amici e parenti.

Sembra che avessero bevuto qualche bicchiere di troppo, visto che nella stanza sarebbero poi state trovate diverse bottiglie vuote.Durante la notte la sposa ha invocato un nome maschile, che però non era quello del marito. Sarebbe iniziato un litigio, con tanto di soprammobili che volavano nella suite, culminato col pestaggio alla donna. Lo stesso sposo che, nella prima mattinata, ha lasciato l’albergo, non prima di andare alla reception e invitare gli addetti a “dare una mano” alla moglie, che era rimasta in camera. Il personale della struttura ha trovato la stanza semidistrutta e la giovane sposa malridotta.

I sanitari del 118, giunti sul posto, hanno condotto la donna in ospedale. Ne avrà per qualche giorno: sembra che non abbia voluto sporgere denuncia. Sull’episodio indagano i carabinieri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico