Campania

Carcere Poggioreale, protesta polizia penitenziaria: “Qui condizioni inumane”

 NAPOLI. Gli agenti di polizia penitenziaria facenti capo al sindacato Sappe hanno messo in piedi una rumorosa protesta all’esterno del carcere di Poggioreale.

Denunciano condizioni di lavoro impossibili, dovute soprattutto al sovraffollamento delle case circondariali italiane. Quella di Poggioreale, prima tappa di una serie di proteste che riguarderanno l’intero Paese, non è una scelta casuale: il carcere napoletano è tra i più sovraffollati d’Italia.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico