Campania

Arrestato Domenico Gargiulo, il vero obiettivo dei killer di Lino Romano

Domenico GargiuloNAPOLI. Domenico Gargiulo, 23 anni, vittima designata dell’agguato nel quale fu ucciso per errore nel novembre 2012 il giovane Lino Romano è stato arrestato dalla polizia a Secondigliano, periferia nord di Napoli.

Gargiulo, che è legato al clan Marino, è stato sorpreso dagli agenti del commissariato Scampia in un appartamento del rione “Case Celesti” mentre confezionava dosi di hashish. Insieme a Gargiulo sono stati arrestati Mariano Isaia, 38 anni, e Lorenzo Celentano, 18. Gargiulo era nel mirino dei sicari del gruppo rivale Abbinante-Abete, responsabili dell’ agguato nel quale il 29 novembre 2012 fu ucciso l’innocente Lino Romano.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, precipita dal balcone: dipendente caseificio in ospedale https://t.co/jaWOkAiCx6

San Felice a Cancello, operaio schiacciato da bobcat: ferito alle gambe https://t.co/Ft93VDusOv

Aversa, rissa davanti bar in Via Garofano: un ferito, caccia ad aggressore https://t.co/zbD7O56LCY

Mondragone, precipita dal balcone: dipendente caseificio in ospedale - https://t.co/SY45lSbPQd

Condividi con un amico