Campania

Antiracket, inaugurato a Napoli lo Sportello di Solidarietà

 NAPOLI. Si è tenuta l’inaugurazione dello Sportello di Solidarietà presso gli uffici nazionali della Federazione nazionale delle Associazioni Antiracket ed Antiusura Italiane (Fai), realizzato nell’ambito del Pon Sicurezza.

Il prefetto Elisabetta Belgiorno, commissario nazionale di Governo per le iniziative antiracket ed antiusura, ha affermato: “La scommessa del partenariato pubblico e privato funziona perché in questo caso è già presente un tessuto connettivo che lavora bene. Lo sportello è un ulteriore sforzo che la Fai sta facendo e l’aspetto più innovativo è andare incontro ad un’altra serie di problemi che non è solo l’estorsione e l’usura ma i tormenti di una famiglia, i disordini contabili, la disperazione che si fa spazio prima che si arrivi al punto di non ritorno. Alle persone si richiede però una risposta consapevolmente responsabile”.

Lo sportello ha la funzione di mettere in luce l’insieme delle problematiche, sviscerarne le cause, tentare una soluzione. E nella prospettiva della risposta globale gli approfondimenti con gli “ascolti di aiuto” prevedono la presenza delle diverse professionalità (avvocati, esperti aziendali, psicologi).

Erano presenti Giuseppe Scandurra, presidente nazionale della Fai, l’imprenditrice Silvana Fucito, vicepresidente nazionale, Tano Grasso, presidente onorario, il prefetto di Napoli, Francesco Musolino, il questore Luigi Merolla, l’assessora al Comune di Napoli Alessandra Clemente.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico