Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

“Uniti per Caiazzo”, Giaquinto apre le danze in piazza

 CAIAZZO. E’ stata aperta ufficialmente domenica 5 maggio la campagna elettorale della lista numero 2 “Uniti per Caiazzo“, con candidato a sindaco Tommaso Sgueglia.

In piazza Santo Stefano, davanti a circa 500 cittadini, la compagine con capolista il primo cittadino uscente Stefano Giaquinto, con entusiasmo e fermezza, consapevole dell’esperienza amministrativa e dei risultati ottenuti in termini di opere e servizi, ha illustrato le idee per il futuro e motivato la composizione della squadra. Giaquinto ha ripercorso la storia di Uniti per Caiazzo, “siamo qui per continuare la storia, una storia nata proprio in questa piazza nel 2003 quando capeggiavo la lista in qualità di sindaco insieme agli amici che hanno condiviso da subito il progetto – ha sostenuto.

Il sindaco-candidato alla carica di consigliere (sindaco per due mandati, dal 2003 al 2013 e attualmente assessore provinciale all’Agricoltura) ha ringraziato gli assessori uscenti che hanno deciso di non candidarsi: Angelo Fasulo, citando l’inaugurazione del 2005 dell’isola ecologica oggi fiore all’occhiello del territorio; Pasquale Simeone, che ha condiviso sacrifici ed entusiasmo dal 2003 soprattutto “quando abbiamo ottenuto i finanziamenti regionali per la costruzione del parcheggio multipiano – ha continuato – che in pochi anni il gruppo Uniti per Caiazzo è riuscito a progettare, realizzare e a mettere a disposizione dei cittadini”; Antonio Zaccaro, sempre attento e sensibile alle esigenze delle periferie, “abbiamo realizzato le strade rurali e ricordiamo le giornate trascorse in Provincia per ottenere fondi con il Psr”.

Giaquinto ha ringraziato chi si è seduti tra i banchi dell’opposizione (citando l’avvocato Ciro Ferrucci, capogruppo del gruppo “Città Viva”, e il consigliere comunale Stefano Mennillo) e gli assessori uscenti Geppino De Biase, Antonio Chichierchia e Stefano De Matteo che per “causa di forza maggiore” hanno abbandonato il gruppo Uniti per Caiazzo. Destinatari di ringraziamenti per il coraggio e la tenacia anche i candidati a sindaco delle altre due liste Antimo Cerreto e il ragioniere Fabio Sgueglia. Con conferme e nuove innesti, la lista numero 2 secondo Giaquinto saprà continuare a raccogliere i suggerimenti dei cittadini, ad essere presente ogni giorno nelle sedi comunali e in piazza, “nel segno della continuità continueremo a lavorare per soddisfare le esigenze della collettività e nell’interesse dei cittadini”.

“Noi crediamo nella campagna elettorale e la faremo con discrezione e rispettando gli elettori – ha continuato Giaquinto – ma abbiamo un bagaglio colmo di esperienze condivise e di progetti comuni che rispettiamo e che ricordiamo con affetto, il nostro gruppo è stato sempre presente tra i cittadini e sempre lo sarà”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico