Aversa

Via Seggio, bruciata saracinesca del “Delicatessen”

 AVERSA. Racket delle estorsioni ai danni degli esercizi commerciali che stanno beneficiando degli effetti economici benefici della movida o semplicemente una bravata di qualche gruppo di giovani sulla via di casa con le teste in preda ai fumi dell’alcool ingollato poco prima?

Questo l’interrogativo al quale stanno cercando di dare una risposta le forze dell’ordine che nella mattinata di sabato sono stati avvertiti dai titolari del locale “Delicatessen”, in via Seggio, cuore palpitante della movida aversana soprattutto nelle serate di venerdì, sabato e domenica.

La serranda sabato mattina presentava una vistosa zona annerita dal fumo, sintomo visivo di un chiaro tentativo di appiccare il fuoco al locale aversano. I proprietari, stando ad indiscrezioni, avrebbero dichiarato agli investigatori di non avere mai ricevuto richieste estorsive.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico