Aversa

Unicef, ‘Aversa città amica dei bambini’

 AVERSA. Un’intera giornata dedicata ai bambini per sensibilizzare le istituzioni sulla necessità di rendere le città ‘amiche dei bambini’.

E’ quella in programma sabato prossimo 25 maggio prossimo ad Aversa ed organizzata dal comitato regionale dell’Unicef Campania in collaborazione col comitato provinciale Unicef Caserta e che rientra nella rassegna ‘maggio mese della solidarietà’. L’evento vedrà la presenza nella città normanna di centinaia di alunni di varie scuole della Campania che invaderanno il centro di Aversa, a partire da piazza Municipio, per una giornata indimenticabile.

La giornata del 25 maggio vedrà la presenza di numerosi bambini, ragazzi e delle loro famiglie che attraverseranno la città e parteciperanno ai “laboratori di vita” presenti in piazza. Sono previsti 5 laboratori: la creazione delle pigotte, la bambola di pezza fatta interamente a mano a cura della scuole Unicef; il laboratorio di uso e riciclo; un laboratorio di giardini verticali a cura di Legambiente; un laboratorio di lettura animata a cura di Libera; un flash mob per porre attenzione ai diritti negati ai portatori di handicap.

“Aversa è una città amica dei bambini – ha detto il sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco nel corso della conferenza stampa di presentazione della manifestazione – siamo pronti ad ospitare tanti ragazzi e famiglie per l’intera giornata di sabato. Vogliamo giocare con i bambini e divertirci con loro perché anche le Istituzioni così come la Città è amica dei bambini”. Presenti in conferenza stampa di presentazione dell’evento anche Emilia Narciso, responsabile provinciale dell’Unicef, Federico Molisso di “Itinerari della fede” e Cecilia Amodio, dirigente scolastica dell’istituto comprensivo ‘Cimarosa’ che rappresentano i fautori della giornata ‘Aversa Città amica dei bambini’.

La giornata dedicata ai bambini comincerà alle 9,30 presso Porta Napoli, l’arco dell’Annunziata che per l’occasione, così come via Roma, sarà addobbata con palloni, manifesti e disegni e/o riflessioni preparate dai bambini e dai ragazzi delle scuole del territorio e in particolare manifesti della Campagna ‘Io come tu’. Piazza Municipio, invece sarà dedicata ai ‘laboratori di vita’ e al gioco. Dove si alterneranno esibizioni di majorette e di cori.

La piazza adiacente, ovvero quella intitolata a ‘Don Peppe Diana’ sarà dedicata ai giochi che si facevano in strada un po’ di anni fa (la campana, le biglie, gli aquiloni, il tiro della fune, la corsa nei sacchi) un tuffo nel passato per i più piccini e per i genitori che potranno divertirsi insieme. Spostandosi di qualche passo, la Villa Comunale sarà abitata da fatine e folletti che, al suono di una piccola orchestra di bambine e adolescenti, offrirà biscotti e caramelle.

“Un vivo ringraziamento – ha detto Nicla Virgilio, vicesindaco e assessore alla pubblica istruzione – a tutte le associazioni e scuole che stanno partecipando alla manifestazione. La manifestazione di sabato renderà la nostra Città davvero particolare. Sarà un bello spettacolo vedere le strade invase da bambini e genitori che si divertiranno insieme grazie all’Unicef”. Sagliocco ha concluso: “Appuntamento, quindi, per sabato prossimo per trascorrere un’intera giornata con i bambini ed i disabili e dire tutti insieme ‘Aversa Città amica’”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico