Aversa

“Tra veglia e sonno”, intervista agli Sha’ Dong

 AVERSA. Serata carica di adrenalina quella del 25 aprile con lo spettacolo evento degli Sha’ Dong al “Black Cat” di Caserta.

Una folta schiera di fan ha voluto salutare la band per la presentazione del nuovo lavoro discografico, “Tra veglia e sonno”. Ma chi sono gli Sha’ Dong? Una band synth rock del Casertano, nata nel 2006 e costituita da Paolo Ryo Di Ronza (voce e sintetizzatori), Paolo Lovekey Convertito (chitarre e sintetizzatori), Gianluca Ynno Borrelli (Batteria) e Lino Link Cappabianca.

Scenografia impeccabile dai colori fluorescenti che distinguono la band e una scaletta che ha ripercorso anche vecchi successi e alcune cover riarrangiate in chiave synth rock. Gli Sha’ Dong hanno intrattenuto il pubblico con una dose massiccia di energia pura, coinvolgendo tutti i presenti.

Una lunga standing ovation al momento dell’esecuzione di “Libera”, solo voce accompagnata al piano del maestro Pino Tafuto. Allo stand del merchandising le prime copie dell’album sono andate letteralmente a ruba, con tanto di gadget. A quanto pare, l’inizio è stato dei migliori e con le migliori prospettive. Non resta che fare i migliori auguri alla band!

Intervista agli Sha’ Dong

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico