Aversa

Sagliocco: “Il Sagrato di San Lorenzo palcoscenico per eventi”

 AVERSA. Il sagrato della chiesa monumentale di San Lorenzo ad Septimium come il palcoscenico di San Leucio per Leuciane realizzate annualmente a Caserta.

E’ l’obiettivo che intende centrare il primo cittadino per lanciare alla grande l’edizione 2013 dell’Estate ad Aversa. A darne notizia è lo stesso Sagliocco a margine della presentazione degli eventi programmati nel cartellone della prima edizione della rassegna intitolata “Maggio mese della solidarietà”.

“L’assaggio o, se volete, la prova generale si avrà il 18 maggio quando – dice il sindaco – sul sagrato di San Lorenzo si esibirà un nutrito gruppo di musicisti aversani per dare vita ad una fantasia musicale di grande pregio”. Nell’occasione saranno sul palcoscenico Gianna Dicorato, Fabrizio Romano, Massimo Carullo, Milena Savelloni, Gabriele Iapichino, Giovanni Russo che realizzeranno una serata dal titolo significativo di “Sogna con me”. E il sogno del primo cittadino è quello di proporre il palcoscenico di San Lorenzo come alternativa a quello di San Leucio, diventato negli anni centro di attrazione turistica e di sviluppo economico.

“La nostra città è ricca di attrattive capaci di portare turismo e sviluppo economico che vanno valorizzate, c’è solo bisogno di sollecitare l’interesse dei possibili visitatori proponendo eventi capaci di richiamarli ad Aversa” sottolinea Sagliocco. Ed è qui che si inserisce l’idea di trasformare il sagrato della chiesa monumentale, forse più antica della città, qual è San Lorenzo in un palcoscenico stabile per eventi musicali da realizzare sotto le stelle. Un’idea che sarà collaudata il 18 maggio ma che vede già una serie di possibili bis nei progetti del primo cittadino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico