Aversa

Pdl, Luciano: “Metterò su una squadra giovane e motivata”

LucianoAVERSA. La nomina di Luciano Luciano a coordinatore cittadino del Popolo della Libertà di Aversa è stata positivamente accolta nell’ambito del partito.

“Serietà ed impegno hanno sempre accompagnato l’azione di Luciano, – sottolineano il senatore Pasquale Giuliano e l’onorevole Angelo Polverino, rispettivamente coordinatore e vice del Pdl casertano – operando bene come consigliere comunale ed assessore, conseguendo ottimi risultati soprattutto nel campo della mobilità e dell’ambiente. Un doveroso grazie a Golia per l’opera svolta in tanti anni con successo, anche nei momenti difficili”.

Nella stessa direzione le dichiarazioni del deputato Carlo Sarro, del senatore Enzo D’Anna e del presidente del Consiglio regionale, Paolo Romano, che hanno tenuto a sottolineare “la intelligente e discreta militanza di Luciano”.

Mario Tozzi, capogruppo consiliare, ha assicurato “il necessario supporto al neo coordinatore”. Isidoro Orabona, componente del direttivo provinciale, ha dichiarato: “Rappresenta un chiaro segnale di rinnovamento, pur nella continuità dell’azione politica, sicuramente positiva, tracciata da Golia”.

Proprio il coordinatore uscente Nicola Golia, da parte sua, ha evidenziato che “scelta non poteva essere più felice. Con la serietà che lo contraddistingue, coniugata alla esperienza acquisita, opererà bene e sarà utile riferimento per i prossimi impegni politico-amministrativo”.

“Accetto con entusiasmo l’incarico di coordinatore cittadino del Popolo della Libertà. – esordisce Luciano – Ringrazio i vertici provinciali e regionali per la fiducia che ricambierò con l’impegno e la lealtà che mi hanno sempre caratterizzato. Lavorerò per mettere insieme una ‘squadra’ giovane e motivata, che abbia l’umiltà, il buonsenso e l’intelligenza di richiedere il supporto delle esperienze che ci hanno preceduto e, peraltro, positivamente collaudate. Il partito deve essere al centro dell’azione amministrativa della città, che si interfacci sempre più da vicino con i cittadini raccogliendone le istanze”.

“Avverto il peso dell’eredità dell’architetto Golia – sottolinea Luciano – al quale, peraltro, sono legato da sincera amicizia. Dal 2000 ad oggi Forza Italia prima, ed il Popolo della Libertà poi, sono sempre risultati il primo partito in Aversa con una percentuale di consensi superiore a quella dell’intera provincia di Caserta. In questi anni sono stati attivati convegni e manifestazioni su temi significativi che connotano la vita del Paese, come quello sulla separazione delle carriere dei giudici riportato con grande risalto dalla stampa nazionale, e che hanno contribuito ad accreditare il partito come affidabile riferimento per la cittadinanza”.

Intanto, dall’ala forzista del Pdl parte anche una bordata a quanti avevano chiesto il congresso: “Il Pdl non ha celebrato congressi in tutta Italia, chi lo chiede o dorme o vive in un altro partito”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico