Aversa

Nasce la “fiera by night” in piazza Marconi

 AVERSA. Una fiera che riesca ad unire il commercio ordinario e quello della movida notturna. Nasce con questo intento la “fiera by night”, voluta dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Guiseppe Sagliocco

… e, in particolare, dall’assessore alle attività produttive Raffaele De Gaetano che spiega: “Sabato 18 maggio, domenica 19, giovedì 23, domenica 26, martedì 28 maggio e sabato primo giugno in piazza Marconi, meglio nota come piazza Mercato daremo vita alla fiera by night. Si tratta di riproporre la fiera settimanale, quella che il sabato mattina si tiene in via De Nicola, la sera, ovvero dalle 17 alle 22.30 in piazza Marconi”.

L’esponente Udc dell’esecutivo di centro destra aversano illustra anche i motivi che hanno portato, nella mattinata di ieri, la giunta a votare questo provvedimento: “Abbiamo deciso di riproporre la fiera settimanale di sera per creare delle opportunità per i commercianti del centro storico. Via Seggio non vive solo con gli esercizi di somministrazione quali pub, bar e ristoranti, ma ci sono anche attività commerciali che potrebbero trovare beneficio da questa fiera. L’amministrazione comunale è molto attenta ai bisogni della città ed a quelli degli operatori del commercio. Creare una movimentazione commerciale di sera, sulla scia della movida del centro storico, può rappresentare un volano per la nostra economia cittadina”.

La decisione di riportare, sebbene di sera, la fiera in piazza Marconi significa, di fatto, un ritorno al passato. Quella piazza, infatti, per gli aversani è piazza Mercato e pochi ne conoscono il vero toponimo. La fiera settimanale si è tenuta lì sino al terremoto del 23 novembre del 1980, quando, per motivi di staticità di alcuni edifici del centro storico, è stata trasferita prima al parco Coppola, poi, sino allo scorso anno in via del Popolo, per giungere nella nuova e apposita sede di via Enrico De Nicola. E saranno proprio una parte degli ambulanti partecipanti a questa fiera, si parla di un numero tra i trenta e i cinquanta, che saranno presenti in piazza Marconi. Una decisione che non vede, però, d’accordo le due maggiori associazioni cittadine di categoria.

Per Pina Giordano della Confesercenti: “Noi combattiamo questa cultura delle decisioni a colpi di autorità. Nel momento in cui bisogna fare squadra, condividere le decisioni, assistiamo a fughe in avanti continue da parte dell’amministrazione. Non vorremo ricorrere a istituzioni più forti per mancanza di coinvolgimento democratico. Per cui, sulla fiera non vogliamo esprimere nulla. Dico solo che da questo momento adotteremo una posizione forte e chiara: se non saremo coinvolti, ci vedremo costretti a tutelare le nostre prerogative perchè abbiamo il compito e il dovere di preservare l’economia cittadina”.

Sulla stessa scia anche il responsabile cittadino dell’Ascom-Confcommercio Franco Candia che, inoltre, entra nel merito dell’iniziativa posta in essere dall’amministrazione quando dice: “Indubbiamente piazza Marconi, per la sua conformazione e ubicazione, si presta ad ospitare piuttosto delle fiere a tema. Capisco l’interesse degli ambulanti ad essere presente in questa zona della città, ma una semplice replica della fiera settimanale del sabato non ha un grande significato. Ci saremmo, quindi, aspettato, ad esempio un mercatino dell’antiquariato come si deve, serio e non fatto da extracomunitari che vendono cianfrusaglie che puoi trovare ovunque. Insomma, un’iniziativa che potesse caratterizzare la città e non un surrogato di fiera settimanale”.

A non essere favorevoli anche diversi commercianti del settore abbigliamento di via Seggio che hanno timore di una concorrenza da parte degli ambulanti che potranno posare le proprie bancarelle a pochi metri dalle vetrine, offrendo, al di là della qualità, certamente prodotti a prezzi concorrenziali. Appuntamento, comunque, per il primo appuntamento della fiera by night a questa sera, dalle ore 17 alle 22.30, in piazza Mercato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico