Aversa

L’Enoteca “Il Vino”’ premiata a Castel dell’Ovo

 AVERSA. Un’azienda aversana, l’Enoteca “Il Vino” di Carlo Menale, che si è anche ampliata alla ristorazione tout court con “Il Menalino”, …

… sarà una delle due realtà economico-produttive premiate quale eccellenze della Provincia di Caserta nell’ambito di un contesto regionale in occasione del Congresso Regionale della Confesercenti della Campania, i programma per venerdì 17 maggio, alle ore 15.30, nella “Sala Italia” di Castel dell’Ovo a Napoli.

Ad essere premiati, come rivela in anteprima il responsabile casertano della Confesercenti, l’aversano Maurizio Pollini, due aziende per provincia. Quelle casertane sono: Harmont and Blaine e Enoteca Il Vino di Aversa. La prima, oramai, un marchiomondiale, da Marcianise con circa 300 dipendenti diretti e circa 600 di indotto, rappresenta la creatività e il design italiano. La seconda viene premiata per la riscoperta del territorio, per la cultura del territorio che si incarna nella persona di Carlo Menale, che, con il suo amore per i prodotti della propria terra (e per essa si intende non solo Aversa o il suo Agro, ma l’intera provincia di Caserta). La sua enoteca, in trincea da oltre 25 anni, e il suo locale, aperto da qualche mese, costituiscono un vero baluardo delle eccellenze alimentari del territorio casertano.

L’Assemblea Elettiva Regionale della ConfesercentiCampania rappresenta un momento importante di riflessione sulle politicheeconomiche nazionali e regionali, per prospettare una ripresa delle piccole e medie imprese, dopo cinque anni di crisi che ha visto il lavoro autonomo pagare il prezzo più alto: oltre416mila posti di lavoro persi e 68 miliardi di reddito bruciati.A talproposito la Confesercenti Campania, nel corso dell’Assemblea Elettiva,premierà i tanti imprenditori campani che in questi 5 anni hanno lottato perfronteggiare la crisi e la concorrenza globale.

L’apertura dei lavori sarà affidata a Pasquale Giglio, direttore regionale Confesercenti Campania. Interverranno in seguito ilcardinale Crescenzio Sepe, il sindaco Luigi De Magistris e il presidente della Regione CampaniaStefano Caldoro. Si parlerà degli interventi tesi a favorire l’occupazione e lacrescita dei redditi delle famiglie: contenimento dei costi del sistemaproduttivo, riduzione della pressione fiscale, stop all’aumento dell’Iva, taglialla spesa pubblica, nuove infrastrutture e mobilità efficiente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico