Aversa

Fiera by night, Cella: “Non si puo’ rilanciare il commercio in questo modo”

Salvino CellaAVERSA. Forse il maltempo, annunciato dal meteo, fermerà il nuovo appuntamento delle fiera by night previsto, dalle ore 17 alle 22.30, di domenica ma di sicuro non ferma le polemiche innescate dall’iniziativa avviata dall’assessore Raffaele De Gaetano.

“Non si può rilanciare il commercio in via Seggio, o nel centro storico in generale, con iniziative improvvisate, nate senza un minimo di coordinamento con le associazioni di categoria. L’idea iniziale senza dubbio era buona ma l’attuazione non raggiunge lo scopo, anzi sembra aver creato fratture tra gli stessi commercianti, innescando una guerra fra poveri”.

Così Salvino Cella, esponente dell’opposizione, presidente della commissione consiliare Controllo e Trasparenza commenta l’iniziativa che avrebbe spinto i commercianti aversani aderenti alla Confesercenti a contestare, con una raccolta firme sottoscritta da circa 150 esercenti, all’Amministrazione la mancata convocazione della categoria per valutare l’opportunità e l’eventuale volontà di adesione alla iniziativa stessa.

Una mancanza segnalata anche da Franco Candia, presidente della sezione cittadina dell’Ascom Confcommercio, che avrebbe visto favorevolmente la nascita di una fiera a tema con appuntamenti fissi, capaci di fidelizzare i possibili clienti. Una idea condivisa da Cella che considera inefficace per la rinascita economica del Seggio una riedizione, in forma ridotta, del mercato del sabato.

A meno che l’amministrazione non intenda provare a realizzare la vecchia idea di riportare la fiera settimanale all’interno della città. In questo caso quella di piazza Marconi potrebbe essere una sperimentazione, attuata in una delle postazioni della fiera cittadina che, nel vecchio progetto, avrebbe dovuto interessare più zone di Aversa, così da coinvolgere tutto il centro urbano, specializzando ciascuna zona quanto a prodotti offerti dai mercatari. Probabilmente si tratta di pensieri in libertà.

Probabilmente la fiera by night è solo espressione della speranza di rinascita del centro storico coltivata dagli amministratori municipali che non hanno, al momento, alternative valide ma di certo, se l’iniziativa deve avere un futuro, la fiera by night, come afferma Cella, va rivista e corretta, sottoponendo ogni idea alla valutazione dei commercianti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico