Aversa

E’ morto Arturo Petrarca, campione mondiale di body building

 CARINARO. E’ morto, all’età di 61 anni, il grande campione di body building Arturo Petrarca, originario di Carinaro e titolare della storica palestra di Aversa. I funerali si terranno domenica 26 maggio, alle ore 12.30, nella chiesa parrocchiale di Carinaro.

Dopo una carriera agonistica costellata da titoli italiani, europei e mondiali, Petrarca era presidente della Italian Physique Federatio-W.p.f. e responsabile del body building e fitness nella M.s-p.-C.o.n.i. L’ultimo suo impegno risaliva al 18 novembre 2012, proprio nella sua Carinaro, per il trofeo nazionale I.p.f. – W.p.f., una manifestazione il cui circuito di gare porta i body builders e il fitness a competere con le gare di tutto il mondo, in cui si scelgono i campioni italiani del momento per farli gareggiare, in squadra, ai campionati mondiali.

Nel 1982 nelle “alte taglie” il muscoloso Petrarca ottenne il primo posto. Ha girato tutto il mondo confezionando tanta esperienza e successo nel suo campo. Un ricordo del campione scomparso lo traccia Giuseppe Barbato, assessore alle politiche sociali del Comune di Carinaro, il quale, sconvolto dalla triste notizia, commenta: “Arturo era una persona buona, semplice, gentile, un campione buono, come lo chiamavo io”.

Arturo portava il nome dello zio paterno, il canonico don Arturo Petrarca del Capitolo Cattedrale della Diocesi di Aversa, scomparso alcuni anni fa. “Era fiero – continua Barbato – anche se nella sua semplicità lo celava sempre. Frequentavamo la stessa palestra da anni ed era sempre un piacere conversare con lui. L’ultima volta che ci siamo visti è stato nella casa comunale dove lui partecipava ad una riunione per l’organizzazione della Settimana dello Sport a Carinaro, e lunedì scorso, in un noto bar sulla variante di Aversa. Alla cara moglie Carmela, al figlio Giovanni, ai Germani e alla famiglia tutta la mia vicinanza e quella non solo del popolo di Carinaro ma di tutti gli sportivi dell’Agro Aversano”.

Anche la redazione di Pupia.tv esprime profondo cordoglio per la scomparsa del grande campione, che abbiamo avuto l’onore di intervistare lo scorso novembre, in occasione della presentazione del trofeo nazionale I.P.F. – W.P.F

A seguire la videointervista:

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico