Aversa

“Attr….Aversa”, iniziativa del Rotary Club

 AVERSA. Giovedì 23 maggio, ore 20.30, nel salone conferenze dell’hotel del Sole di Aversa (nei pressi della stazione ferroviaria), organizzato dal Rotary Club Aversa Terra Normanna, si terrà l’incontro “Attr….Aversa. Viaggio multimediale, tra immagini e suoni, attraversando alcuni momenti della storia di Aversa e dei suoi luoghi….”.

Ad introdurre sarà Agostino Menditto, presidente del Rotary aversano, mentre a relazionare ci sarà Giuseppe Lettieri, ideatore e organizzatore di Aversa Città d’Arte e di tante altre iniziative culturali che si sono tenute nella città normanna, nell’ultimo ventennio, che hanno riscosso sempre tantissimo successo.

“Aversa Città d’Arte, ebbe – dichiara Giuseppe Lettieri, tra l’altro direttore del quindicinale aversano Nerosubianco – la sua prima edizione (ad oggi ne sono state sei) nel 200. Aprimmo decine di siti artistici, furono organizzati mostre, convegni e concerti. In quella occasione in soli tre giorni registrammo più di diecimila presenze. Fu un successo, ma anche un grande stimolo, poiché quel momento segno una sorta di spartiacque, tra il disinteresse verso il patrimonio artistico cittadino, di cui Aversa è ricca, che fino al 2 giugno 2003 c’era stato, e il fiorire da lì in poi di tutta una serie di associazioni che si sono dedicate alla città dalle cento Chiese. E di questo, io che amo Aversa, non posso che esserne contento! L’incontro al Rotary fortemente voluto dall’amico presidente Agostino Menditto, che devo riconoscerlo ha svolto il suo mandato rotariano in maniera encomiabile, organizzando, nonostante i suoi notevoli impegni professionali, tantissimi eventi culturali e sociali, ovviamente punterà a focalizzare un periodo storico, il Barocco, che ad Aversa è uno e trino, senza però entrare nei linguaggi complessi, direi accadameci. Sarà più una chiacchierata tra amici, animata da proiezioni di filmati e foto, poiché lo scopo con cui nacque Aversa Città d’Arte, era quello di far conoscere il patrimonio della città prima di tutto ai suoi cittadini e poi promuoverlo extra moenia. Il nostro motto è sempre stato…. Non si può amare ciò che non si conosce!”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico