Sant’Arpino

Presentato il centro commerciale Lendi

 SANT’ARPINO. Grandissimi consensi alla presentazione del progetto di realizzazione di un centro commerciale della famiglia Lendi.

Un evento destinato ad incidere profondamente e positivamente sull’economia locale rilanciando le attività commerciali in una fase di grande crisi economica. Il centro commerciale sorgerà in un’area attigua a quella storica del cinema-teatro e della pizzeria, estesa circa 14000 metri quadri di cui 4650 di superficie coperta e comprenderà una piastra alimentare con annessi depositi di 2100 metri quadri e una piattaforma commerciale di 2250 metri quadri.

“Siamo davvero felici ed orgogliosi – dichiara Rino Lendi – di poter annunciare l’avvio di un progetto così importante e di grande respiro. Un progetto che abbiamo potuto realizzare grazie all’approvazione del Siad da parte dell’amministrazione comunale che consente a noi proprietari di terreni nelle cosiddette zone “F” di realizzare attività come questa. Il nostro scopo è quello di creare una sinergia tra la nostra attività già esistente, quello del cinema e del teatro, e l’attività commerciale che nascerà, in modo da dare un impulso in più alla realtà del nostro territorio. Sono stato felice di avere al mio fianco il sindaco Eugenio Di Santo che con la sua attività amministrativa ha di fatto contribuito alla realizzazione di tutto questo. A questo punto aspettiamo soltanto il parere positivo del Genio Civile – conclude – dopo di che prenderanno immediatamente il via i lavori”.

Il sindaco Di Santo, in conferenza stampa, ha sottolineato “che grazie all’approvazione del Siad che risale a gennaio 2010 la nostra amministrazione ha potuto dare l’ok all’avvio di nuovi progetti che possano incentivare i commercianti soprattutto in un momento di grande crisi economica come quello che stiamo vivendo. Tra l’altro si tratta di un struttura, quella del Lendi, che sorgerà in un’area strategica, al confine con diversi comuni tra cui Grumo Nevano, Frattamaggiore e Sant’Antimo e che dunque consentirà di dare una vera e propria boccata d’ossigeno all’economia del nostro territorio. I miei più sentiti complimenti vanno a Rino Lendi per aver deciso di investire in una fase economica di grande crisi dimostrando che grazie ai progetti e alle azioni che valgono davvero il nostro territorio potrà essere finalmente rivalutato”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico