Sant’Arpino

Il Pd esprime solidarietà al geometra Buonomo

 SANT’ARPINO. Il Partito Democratico di Sant’Arpino, in riferimento all’aggressione subita dal geometra Vito Buonomo, responsabile dell’area Lavori pubblici, manutenzioni e patrimonio immobiliare del Comune, esprime tutta la solidarietà e vicinanza alla sua persona.

Nella mattinata dell’11 aprile i cittadini residenti di via Parri, via Longo e la zona Cimitero, a causa dell’entrata in funzione della nuova rete idrica, e di conseguenza con la chiusura della vecchia rete, si sono ritrovati senza acqua. Inutile nascondere che questa situazione è il frutto di un clima esasperato e di una errata gestione della cosa pubblica, che pone i cittadini sempre più distanti dalle istituzioni e dalla politica.

Oltre all’affissione di manifesti, sarebbe bastato inviare una lettera ad ogni nucleo familiare interessato oppure comunicare il cambio di rete con l’uso dell’auto comunale munita di altoparlante, e tutto questo si sarebbe potuto evitare.

La situazione ha fatto sì che un gruppo di cittadini si recasse presso l’ufficio competente per chiedere delucidazioni sull’accaduto e, a seguito di alterchi provocati dal disagio subito, il geometra Buonomo è stato aggredito da uno di essi, subendo una lesione frontale.

Cogliamo l’occasione per esprimere ancora una volta la nostra vicinanza al geometra Buonomo, sperando che mai più a Sant’Arpino possa accadere un fatto deplorevole come questo.

Il segretario del Partito Democratico di Sant’Arpino

Nicola Romano

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico