Santa Maria C. V. - San Tammaro

San Tammaro, nasce centro d’ascolto del Movimento Nazionale

 SAN TAMMARO. Sarà inaugurato nei prossimi giorni il centro d’ascolto del Movimento nazionale, l’aggregazione che scenderà in campo alle prossime elezioni amministrative di San Tammaro con l’avvocato Sergio Di Rienzo candidato sindaco.

«Il centro d’ascolto sarà il luogo dove accogliere le risorse positive di San Tammaro per costruire un programma e una lista in grado di far voltare pagina al nostro Comune dopo trent’anni di amministrazioni in cui ci sono state più ombre che luci – ha spiegato l’avvocato Di Rienzo – noi abbiamo un programma chiaro per la città e una squadra qualificata per metterlo in atto, ma riteniamo che la politica sia un fatto dinamico che debba essere aperta a tutti quei portatori di interessi sani che, a vario titolo, si vogliono impegnare al nostro fianco».

Di Rienzo spiega, come contrariamente avviene per i suoi avversari, nel Movimento nazionale tutti possono essere protagonisti e interpreti della stagione di rilancio del paese. «Nel Movimento nazionale non esistono posizioni precostituite, perché, contrariamente a quanto succede altrove, non ci sono interessi precostituiti da dover preservare se non quello del benessere comune di San Tammaro – ha detto – se presso la nostra sede si dovesse presentare un possibile candidato che avrà le competenze per potenziare la nostra squadra di governo, saremo sempre pronti ad accoglierlo e a dargli il ruolo che merita all’interno della lista».

Di Rienzo sottolinea come questo ragionamento vale ancor più con il programma. «Il nostro è un programma dinamico, aperto alle istanze dei cittadini che sono i veri interpreti del malessere diffuso che si vive a San Tammaro – ha sottolineato il candidato sindaco –siamo convinti di poter arricchire, migliorare e potenziare il nostro progetto di città con il loro apporto. San Tammaro è stanca della vecchia politica, di personaggi che mercanteggiano ogni cosa. Non possiamo immaginare che ci si nasconda in partiti diversi dal proprio per cercare di artefare un risultato numerico così come è successo con il pasticcio del Movimento 5 stelle. La gente è stanca, vuole risposte. Ha la necessità di capire come si pagano meno tasse, come si migliorano i servizi, come si renda più vivibile il proprio territorio. Il Movimento nazionale, assieme alla parte sana del paese, è pronto a dare queste risposte».

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico