San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

San Marco, marketing territoriale: Vagliviello convoca commissione

Giovanni VaglivielloSAN MARCO EV. A seguito dell’approvazione della delibera di giunta riguardante Marketing Territoriale – Linee d’indirizzo, proposta dal consigliere comunale Giovanni Vagliviello, delegato all’ambiente ed ecologia, …

… lo stesso Vagliviello, poiché presidente della commissione statuto e regolamenti, ha provveduto immediatamente a convocare due sedute di commissione previste per oggi e per il prossimo giovedì con lo scopo di definire le modifiche da apportare al regolamento per la tassa sui rifiuti e sui consumi idrici.

“L’obiettivo fondamentale– spiega – è quello di individuare e introdurre tutte quelle modifiche favorevoli per attirare l’attenzione e di conseguenza attrarre gli imprenditori a investire sul territorio di San Marco Evangelista stabilendo forme di esenzioni proporzionate al crescente utilizzo di manodopera locale e della dimostrazione dell’esecuzione di un’accurata raccolta differenziata. Per le aziende già esistenti sul territorio comunale che fino a oggi oltre a pagare la Tarsu hanno dovuto sostenere anche la spesa di noleggio mensile degli scarrabili con Riferimento alle diverse tipologie di rifiuto e al costo della chiamata per lo svuotamento dello stesso, il Comune ha già attuato un sistema che ha consentito l’eliminazione totale di tali costi aggiuntivi alla spesa della Tarsu. L’amministrazione con i fatti sta dimostrando di governare con attenzione, contrastando la crisi economica attraverso risposte concrete e immediate per favorire il rilancio economico e occupazionale del paese”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

'Ndrangheta, 18 fermi nel Reggino: c'è anche un sindaco - https://t.co/2TlwnhLOEI

Rapina in villa a Lanciano, il medico aggredito: "Pensavo che ci ammazzassero" - https://t.co/Qy0cnTDF2W

Di Maio: "Jobs Act? Una riforma folle che umilia le persone" - https://t.co/Gj4GLhMeph

Migranti e sicurezza, Salvini: "No asilo a richiedenti pericolosi o condannati" - https://t.co/tYzWooVHvU

Condividi con un amico