San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Droga e prostituzione: denunce e sequestri dei carabinieri

 SAN FELICE A C.ASan Felice a Cancello e Maddaloni i carabinieri hanno deferito in stato di libertà e segnalato alla Prefettura D.R.L., 22enne di San Felice a Cancello, notato cedere del materiale a dei giovani, …

… il quale, dopo essere stato fermato e perquisito, è stato trovato in possesso di 1,5 grammi circa di marijuana e 3 grammi di hashish nonché di una banconota da 20 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio. L.L. 26enne di Valle di Maddaloni, dopo essere stato fermato dai militari dell’Arma mentre si trovava alla guida della propria autovettura Nissan Micra, a seguito di controllo personale e veicolare, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza della lama di cm. 25 e di un grammo circa di sostanza stupefacente del tipo hashish, custodita nei pantaloni, asseritamente detenuta per uso personale. Al ragazzo è stata anche ritirata la patente di guida.

T.R., 23enne di Bucciano (Benevento), il quale in Maddaloni, dopo essere stato fermato dai mentre si trovava alla guida della propria autovettura Fiat Punto, a seguito di controllo personale e veicolare, è stato trovato in possesso di un grammo circa di sostanza stupefacente, tipo “cobret”, celata all’interno nell’abitacolo del veicolo, asseritamente detenuta per uso personale.

Sempre a San Felice a Cancello, i militari della locale Arma hanno controllato G.S., 23enne di Santa Maria a Vico, disoccupato, il quale, mentre si trovava alla guida della propria autovettura, una Ford C-Max, a seguito di controllo personale e veicolare, è stato trovato in possesso di due decigrammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, celata all’interno nell’abitacolo del veicolo, asseritamente detenuta per uso personale.

Nel contesto dei servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dello sfruttamento della prostituzione, nelle periferie di Maddaloni sono stati inoltre contravvenzionati, dando esecuzione all’ordinanza del commissario straordinario del comune di Maddaloni, 18 prostitute di varie nazionalità e 7 clienti, per un totale amministrativo ammontante a 12.500 euro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico