Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Tributi, Schiappa: “Pagare tutti per pagare meno”

 MONDRAGONE. Pagare tutti per pagare meno. Questa la filosofia di fondo che anima la maggioranza politica che sostiene il sindaco Giovanni Schiappa.

La massiccia lotta all’evasione e all’elusione avviata sul fronte dell’Ici, della Tarsu e delle “case fantasma” si concretizza sul versante di una riduzione della pressione fiscale. Nella giornata del 15 aprile il presidente del Consiglio comunale Pasquale Marquez ha inviato ufficialmente al presidente della Commissione Bilancio, Luigi Mascolo, le proposte di deliberazione di Consiglio comunale per abbassare l’Imu sulla prima casa dal 0,55% al 0,45% e di abbassare l’addizionale Irpef comunale dal 0,8% al 0,7%.

A ciò si aggiungerà la proposta di abbassare dal 40% al 36% la compartecipazione dei cittadini sulla mensa scolastica. Le proposte saranno discusse in Commissione Bilancio nella giornata di mercoledì 17 aprile. Tali proposte sono il frutto di una ampia e condivisa scelta della maggioranza, volta ad assicurare equità sul versante del fisco locale.

“Una svolta epocale – commenta l’assessore alle finanze, Francesco Nazzaro – possibile grazie alla chiara direzione sulle politiche tributarie voluta dalla maggioranza politica che sostiene il sindaco Giovanni Schiappa. Il presidente Marquez, d’intesa con il presidente della Commissione Bilancio, Mascolo, ha dato l’avvio delle procedure burocratiche affinché tali atti diventino formali provvedimenti amministrativi. In tal modo si concretizza sempre più una politica tributaria che ha come obiettivo centrale l’equità del peso fiscale su tutti i cittadini .Questo ambizioso obiettivo si rende possibile grazie alla lotta costante contro l’evasione”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico