Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Orientamento al “Quercia” con l’Arma dei Carabinieri

 MARCIANISE. Dopo l’intenso lavoro sull’orientamento in entrata, rivolto agli alunni dell’ultimo anno delle scuole secondarie di primo grado, il liceo “Quercia” promuove percorsi di approfondimento degli studi superiori.

Destinatari delle iniziative in programma in questi giorni, che si concluderanno con l’ormai consueta Settimana dello Studente, in programma tra la fine di aprile e i primi di maggio, gli studenti dell’ultimo anno. Dopo l’esame di stato, infatti, dovranno scegliere la prosecuzione degli studi all’università o in altri enti di alta formazione. Facendo leva su una preziosa risorsa del nostro territorio, il dirigente scolastico Diamante Marotta, stamani, ha aperto agli studenti quercini una prospettiva di crescita formativa e professionale all’interno dell’Arma dei Carabinieri.

Nell’Aula Magna dell’istituto marcianisano, un’interessatissima platea ha seguito la relazione del capitano Vincenzo Carpino, Comandante della Compagnia Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere. L’intervento dell’ufficiale, molto vicino ai bisogni di orientamento dei giovani, si è concentrato sulla mission del “carabiniere”, custode della polis platonica e dell’integrità delle nostre istituzioni democratiche.

“C’è bisogno di spirito etico ma anche di grandi capacità professionali, per svolgere i lavori connessi alla sicurezza pubblica nell’odierna società, assediata oltre che da forme tradizionali di illegalità anche da nuovi comportamenti criminali, indotti dalla diffusione delle nuove tecnologie della comunicazione e dell’informazione” – ha affermato il capitano Carpino in un passaggio-chiave della sua relazione.

Una relazione trasformatasi in dialogo quando gli studenti sono intervenuti, ponendo diverse domande in merito alle opportunità occupazionali che offre l’Arma dei Carabinieri. Soddisfazioni sentite sono state espresse alla fina della giornata dal relatore, complimentatosi con il dirigente Marotta per il garbo con cui è stato accolto dagli studenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico