Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“Capodrise In Europa”, c’è la short-list

 CAPODRISE. A seguito della proposta di Giunta fatta dal vicesindaco con delega alle politiche comunitarie e fondi strutturali, Sossio Colella, è stato pubblicato dalla dirigente, Daniela Guido, l’Avviso pubblico per l’istituzione di una short list di esperti …

… per il conferimento di incarichi per il supporto specialistico nelle attività di presentazione, progettazione, rendicontazione, attuazione e monitoraggio da realizzarsi nell’ambito di reperimento di risorse statali e reperimento dei fondi strutturali comunitari di cui alla programmazione europea 2007/2013 – 2014/2020.

Il Comune di Capodrise, guidato da Angelo Crescente, con questa short list dal titolo “Capodrise In Europa”, si dota di un importante strumento per reperire fondi comunitari considerato che oggi sono le uniche risorse su cui gli Enti Locali possono fare affidamento per opere pubbliche, attività culturali, sociali, ambientali, ecc., non diversamente finanziabili.

Difatti, considerata l’impossibilità dell’Ente di chiedere nuovi mutui per opere pubbliche, considerati i limiti stringenti del patto di stabilità nella spesa corrente e nella spesa per investimenti, considerata la situazione globale, la strada del reperimento dei fondi comunitari è l’unica che se ben utilizzata ci può consentire di reperire fondi. I professionisti interessati, in possesso dei requisiti, potranno iscriversi entro il 06.05.2013.

“La ricerca dei fondi strutturali e l’attuazione della politica di coesione territoriale proposta dall’Unione Europea – spiega Colella – presuppongono competenze e conoscenze tali da rendere effettiva la politica comunitaria, in particolare nei territori indicati nell’Obiettivo Convergenza della Comunità Europea come previsto dalla Programmazione 2007-2013 e 2014-2020. La creazione di una short list ad hoc sui fondi comunitari, come peraltro già fatto da altri Enti, è l’unica strada che va in questa direzione. Non c’è dubbio che gli Enti Locali sono oggi chiamati a competere tra loro per il reperimento dei fondi messi a disposizione dall’Unione Europea. In tal contesto vengono premiati gli Enti che sono attenti alla pubblicazione dei bandi europei, i progetti più meritevoli e le idee più innovative: la short list va in questa direzione. Con tale strumento gli esperti locali e non solo, potranno collaborare con l’Amministrazione comunale nella richiesta di fondi strutturali finalizzati all’attuazione di progetti finanziati dall’Ue ed il loro compenso professionale sarà vincolato all’ottenimento del fondo. Alcuna somma dunque graverà sull’Ente, ma sul progetto allorquando sarà finanziato. Per qualsiasi informazione possibile consultare il sito del Comune di Capodrise www.comune.capodrise.caserta.it”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico