Italia

Noto ristoratore romano si suicida

 ROMA. Si è suicidato nelle prime ore del pomeriggio di venerdì un noto ristoratore romano, A.B., 52 anni.

A trovare il corpo è stato un amico che, non avendo sue notizie, si era recato nella sua villetta ai Due Ponti, sulla via Flaminia. Ed è stato ritrovato proprio lì il corpo, impiccato ad un albero del suo giardino.

Sul suicidio indaga la polizia che ha ascoltato sia l’amico sia alcuni dipendenti dei locali della vittima, in centro, ai Parioli e a Saxa Rubra.

Dai primi accertamenti degli investigatori sembra che l’uomo non soffrisse di depressione ne avesse debiti o problemi economici. Ma le indagini sono solo all’inizio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico