Italia

Lega, 35 espulsioni. Maroni: “Fatta pulizia”

 PADOVA. 35 espulsioni nell’assemblea del “Consiglio Nathional” a Noventa padovana. E’ quanto ha decretato il consiglio nazionale veneto della Lega.

Decisione che ha scatenato una vera e propria rissa all’interno tra militanti e componenti del consiglio. I militanti dissidenti che contestavano il segretario nazionale Flavio Tosi sono riusciti ad entrare e si è scatenato il parapiglia con spintoni urla e insulti tra leghisti pro e contro Tosi.

Da parte dei dissidenti, tra i quali appunto i 35 espulsi per le contestazioni della scorsa settimana a Pontida, non sono mancati gli insulti rivolti al segretario tra “Venduto, Buffone e Traditore”.

Intanto da Rovigo, il segretario della Lega Nord, Roberto Maroni, confermava la linea: “Dopo la Lombardia «vinceremo anche in Fvg, perché siamo riusciti a fare pulizia e continueremo a farla. Se qualcuno ha sbagliato pagherà le conseguenze”. Il segretario della Lega Nord ha parlato del coinvolgimento dei consiglieri regionali uscenti del Fvg nell’inchiesta della Procura di Trieste sui rimborsi dei gruppi consiliari.

In precedenza da Trieste aveva detto: “Noi abbiamo già preso provvedimenti, sono gli altri che si devono conformare ai leghisti”, ha aggiunto Maroni.

“C’è una sola Lega per quanto mi riguarda, la Lega Nord: ha un progetto ben chiaro e definito.C’è tanta gente nella Lega che ha voglia di fare, c’è qualcuno che ha voglia di disfare, pochissimi, e questi sono accompagnati fuori”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Eurepack e Polieco insieme per riutilizzo polietilene - https://t.co/zUdE5tx01X

Aversa, la “freccia azzurra” Raphaela Lukudo riceve onorificenza dal Comune https://t.co/dCTFM7XQwT

Teverola, Festa San Giovanni 2018: ecco il programma https://t.co/k9q23d9CfX

Aversa, la "freccia azzurra" Raphaela Lukudo riceve onorificenza dal Comune - https://t.co/BtmUcxpVsg

Condividi con un amico