Italia

Berlusconi: “Governo stabile, oppure voto a giugno”

 BARI. Secondo bagno di folla per Silvio Berlusconi in meno di un mese; questa volta a Bari.

“La manifestazione di Bari sta andando oltre le più rosee aspettative”, rendono noto dal Pdl, “Le persone giunte da ogni parte della Puglia per ascoltare il presidente Silvio Berlusconi sono almeno 150.000”.

In piazza tante bandiere con il simbolo del Pdl e le bandiere con i colori dell’Italia. La novità sono i cartelli a forma di mano con la scritta ‘Giù le mani da Silvio’.In piazza Libertà sventolano bandiere con i colori dell’Italia e del Pdl. ‘Zio Silvio se li mangia tutti’ si legge su un altro striscione esposto vicino al palco.

Tra gli slogan più gettonati ‘chi non salta comunista è’ o ‘chi non salta Bersani è’. All’arrivo del Cavaliere, sul palco della manifestazione del Pdl. Prima di prendere la parola dalle casse è stato diffuso l’inno d’Italia. “O c’è subito un governo forte e stabile per l’Italia oppure meglio ridare la parola agli italiani votando a giugno”, ha detto Silvio Berlusconi.

“Siete in tanti, siete un fiume che non finisce, siete il fiume della libertà, ritorno con la memoria nel’94, allora vincemmo, dobbiamo vincere anche questa volta…”, ha esclamato rivolto al popolo dei suoi sostenitori.

“Tutti possono finire nel tritacarne giudiziario. Hanno cambiato la storia democratica del Paese e loro, i magistrati, non pagano neanche per i loro errori”.

Il Cavaliere, parlando alla manifestazione del Pdl a Bari, torna ad attaccare i “pm faziosi, che usano la giustizia a fini di lotta politica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico