Home

Inter, Moratti contro gli arbitri

 Dopo il sasso lanciato nell’immediato post partita contro l’Atalanta e le parole di Paolo Bonolis, il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, torna in prima linea per sottolineare la presunta malafede degli arbitri verso i nerazzurri.

“Non ho cambiato idea. – ha commentato, tornando sul rigore assegnato all’Atalanta – Quando c’è la volontà di colpire una squadra, la si colpisce. Basta vedere come sta andando il campionato da ventuno partite”. Moratti ha parlato anche delle parole di Paolo Bonolis e della risposta stizzita del Milan: “L’opinione di Bonolis è un suo giudizio, come io penso che siamo costantemente danneggiati. Al Milan comunque risponderà lui”.

Il terzo posto sembra ormai un’impresa al limite delle possibilità nerazzurre: “Il traguardo Champions è difficile da raggiungere. – ha concluso il presidente dell’Inter – Non dobbiamo essere così fragili”.

”Moratti non crede alla buona fede? Dovrebbe crederci tranquillamente anche lui”. Lo ha detto il presidente della Figc, Giancarlo Abete, che aggiunge:”L’errore dell’arbitro c’è e ci può essere, come quello di calciatori della nazionale. Come l’errore di fronte alla porta di un calciatore di qualità, la conclusione, riferita a Ranocchia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico