Gricignano

Pd, i renziani chiedono le dimissioni della dirigenza locale

 GRICIGNANO. Il Comitato Renzi di Gricignano chiede le dimissioni della dirigenza del Pd gricignanese, ed in particolare del segretario Andrea Di Foggia e del presidente onorario Antonio Guida.

“Le motivazioni di tale richiesta – spiegano i renziani – derivano dagli ultimi accadimenti a livello nazionale, che hanno visto le dimissioni del segretario nazionale Pier Luigi Bersani e del presidente Rosy Bindi, a seguito dell’evidente fallimento delle linee politiche e programmatiche adottate, che all’epoca delle primarie furono fortemente caldeggiate dai vertici della dirigenza locale che ad oggi non si è nemmeno espressa su quanto accaduto”.

Di conseguenza, per i seguaci di Renzi “risulta evidente l’esigenza di un forte rinnovamento della classe dirigente della sezione locale, alla quale si chiede di fare un passo indietro che, visti i fatti, risulta secondo noi doveroso anche per rilanciare il partito a livello locale e consentire a chi si rivede nelle idee di rinnovamento portate avanti da Matteo Renzi e più in generale dalla nuova classe politica che avanza, di proiettarsi verso quel nuovo modo di intendere la politica che oggi è tanto auspicato”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico