Esteri

Usa, lettera con sostanze sospette inviata a Obama

ObamaWASHINGTON. Una lettera con sostanze sospette è stata indirizzata al presidente degli Stati Uniti, Barack Obama.

Lo riporta la Cnn citando il Secret Service. La missiva, che è stata intercettata dal personale che si occupa di controllare tutta la corrispondenza inviata alla Casa Bianca e al Congresso, sarebbe simile a quella inviata martedì al senatore Wicker, contenente tracce di ricina, sostanza altamente velenosa e letale per l’uomo. La lettera è stata ricevuta dal personale della sicurezza della Casa Bianca martedì, il giorno dopo l’attentato di Boston.

Gli uffici di smistamento della posta, fa sapere l’Fbi, non si trovano all’interno della residenza del Presidente, ma in Maryland. Pacchi sospetti sono stati individuati anche in due edifici del Congresso, l’Hart e il Russell Buildings del Senato. La polizia del Campidoglio sta indagando.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico