Esteri

Libia, autobomba esplode davanti ambasciata francese

 TRIPOLI. Tornano gli attentati in Libia. A Tripoli, nella mattinata di lunedì, è esplosa un’autobomba davanti all’ambasciata francese.

Feriti due addetti alla sicurezza transalpini e gravi i danni provocati. Da Parigi il governo lo ha definito “un atto terroristico nei confronti di un paese fratello che ha sostenuto la Libia durante la rivoluzione”. L’episodio si è verificato intorno alle 7: l’esplosione ha distrutto due autovetture parcheggiate vicino all’ambasciata e danneggiato l’edificio e parte del muro di cinta che ospita la sede diplomatica.

Le indagini saranno affidate ad una commissione franco-libica, come annunciato dal ministro degli Esteri, Mohamed Ablde Aziz, che ha invitato la popolazione libica a collaborare con le autorità per fornire informazioni utili su altre eventuali minacce di attacchi di stampo terroristico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico