Esteri

Germania, anziano uccide politico locale e poi si suicida

 BERLINO. Un uomo armato ha ucciso stamani a Hamelin, in Bassa Sassonia, un politico locale, prima di togliersi la vita.

La vittima si chiamava Ruediger Butte, era un esponente Social Democratico di 64 anni e attualmente ricopriva l’incarico di amministratore nel distretto di Hamelin-Pyrmont.

L’assalitore, che poi si è ucciso, secondo quanto riferito dalla polizia e riportato dai media tedeschi, sarebbe stato identificato. Si tratta di un uomo di 74 anni.

I motivi del gesto, che ha turbato la tranquillità della cittadina nota in tutto il mondo per la fiaba del Pifferaio, sono ancora ignoti. La vittima, prima di ricoprire l’incarico di amministratore locale, era stato direttore dell’ufficio investigativo della polizia della Bassa Sassonia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico