Esteri

Bielorussia, pescatore ucciso da un castoro mentre lo riprende

 MINSK. Voleva semplicemente riprendere un castoro, ritenendolo innocuo, invece, quella ripresa con il cellulare gli è costata la vita.

E’ accaduto al lago Shestakov, in Bielorussia, dove un pescatore, in compagnia di due amici, è stato aggredito da un castoro ed è morto per le ferite riportate.

Come si vede dal video girato proprio dalla vittima, il pescatore inizia a riprendere l’animale. Questo, infastidito, probabilmente, si gira di scatto e lo attacca. Il castoro lo ha morso due volte alla coscia e gli ha reciso l’arteria femorale.

Gli amici hanno tentato di bloccare il sangue, ma il pescatore è deceduto in pochi minuti. Secondo gli esperti, gli attacchi dei castori sono rari e quando avvengono è perché gli animali hanno la rabbia.

A New York, Virginia, Washington e Russia boy scout, ragazzini e pescatori sono stati più volte aggrediti da castori.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico