Caserta

Reggia, presto apertura della Flora e minibus fino al Belvedere

 CASERTA. “E’ questo il confronto che perseguiamo da oltre un anno. Ringrazio il direttore regionale per i Beni Culturali per l’incontro costruttivo, che mi consente di poter aprire il Tavolo Città sulla Reggia di giovedì con risultati positivi da illustrare a tutte le parti che interverranno in Comune”.

Lo dice il sindaco Pio Del Gaudio, al termine di un incontro svolto a Napoli con Gregorio Angelini, vertice regionale dei Beni Culturali. “Ci è stata espressa finalmente – spiega il sindaco – la disponibilità all’apertura dei Giardini della Flora. Ciò avverrà a breve, con modalità orarie simili a quelle avviate dall’Amministrazione per il Parco Maria Carolina, nelle giornate di sabato, domenica e festive. La riapertura tanto attesa dalla città avverrà in via sperimentale, per un periodo di sei mesi, con il controllo e la vigilanza dell’area in capo al Comune. Il direttore Angelini mi ha anche comunicato che le nostre sollecitazioni da mesi indirizzate a realizzare il trasporto pubblico nella Reggia, verranno tradotte a breve in un progetto che, coniugando le opportunità di Campania ArteCard, sarà possibile estendere, con trasferimento dei turisti su mini-bus verso il Reale Belvedere di San Leucio e, nella positiva valutazione della direzione regionale, anche verso altri siti del territorio provinciale a partire da Casertavecchia, utilizzando anche i servizi della Clp Trasporti, azienda attualmente affidataria del tpl su Caserta”.

“Abbiamo discusso serenamente e proficuamente – conclude il sindaco – anche delle altre questioni poste all’attenzione del ministero e della direzione regionale dall’Amministrazione negli scorsi mesi, nell’auspicio che a questi primi risultati possano presto aggiungersene di nuovi. La Reggia integrata nella promozione del nostro territorio: questo il nostro unico obiettivo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico