Carinaro

Giovani per Carinaro: mostrato a Masi studio tecnico per la diretta streaming

 CARINARO. Il movimento Giovani per Carinaro espone il proprio pensiero circa la trasmissione in differita delle sedute del Consiglio Comunale.

In una mail pervenuta in redazione si legge: “Nell’ultimo seduta del consiglio comunale in data 18 Aprile 2013, è stata sollevata una questione inerente la possibilità di trasmettere in diretta streaming le sedute del consiglio comunale. La maggioranza consiliare dopo aver ricevuto parere negativo dal tecnico comunale, visto l’elevato costo delle dirette streaming, ha ritenuto opportuno adottare in via sperimentale la differita sulla pagina on line di www.pupia.tv”.

Dalla mail si legge inoltre che l’associazione ha presentato al sindaco, Mario Masi e all’amministrazione uno studio tecnico per permettere le dirette streaming del consiglio comunale a basso costo o costo zero.

“Riteniamo – aggiungo i “Giovani per Carinaro – la diretta streaming del consiglio comunale, una proposta per vivere la politica con partecipazione e trasparenza, accrescere la partecipazione dei cittadini e la trasparenza della politica, elevare il semplice cittadino al grado di conoscenza, stimolare e accrescere il grado di responsabilità del rappresentante politico avvicinandolo al cittadino”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico