Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Gassificatore, riunione in Provincia su titolarità area

 CAPUA. Un’occasione per fare definitivamente chiarezza in merito alla titolarità del sito su cui dovrà sorgere l’impianto di trattamento termico dei rifiuti mediante gassificazione all’interno del Comune di Capua.

Con questa intenzione il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, ha convocato per mercoledì prossimo, 10 aprile, alle ore 10,30, presso la sede dell’Ente in corso Trieste, un vertice al quale parteciperanno, oltre al Presidente, il direttore generale dell’Asl Napoli 1, Ernesto Esposito, il sindaco di Capua, Carmine Antropoli, e il commissario straordinario per l’impianto di gassificazione della Provincia di Caserta, Michele Di Natale.

La questione relativa all’incertezza della proprietà del terreno, che vede contrapposti l’Asl Napoli 1 e il Comune di Capua, ha da ormai molti mesi letteralmente paralizzato l’iter di realizzazione dell’opera. A tal proposito va anche ricordato che l’Asl ha rifiutato la soluzione transattiva suggerita dall’Avvocatura dello Stato al fine di dirimere la controversia. Un provvedimento, questo, che, se adottato, avrebbe sbloccato l’intricata vicenda.

“La delicata questione relativa alla proprietà dell’area su cui dovrà sorgere il gassificatore – ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi – è ad oggi l’unico ostacolo ad un percorso già tracciato. E’, infatti, pronto il bando per l’aggiudicazione dei lavori, così come sono stati perfezionati tutti gli altri adempimenti, grazie all’ottimo lavoro svolto dal Commissario, il professore Di Natale. L’incontro – ha concluso Zinzi – appare perciò non più rinviabile. Non è possibile dover attendere ulteriormente a causa di un problema che si trascina ormai da troppi mesi”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico