Campania

Polizia carica dipendenti “Napoli Sociale” durante protesta: due feriti

 NAPOLI. Momenti di tensione lunedì mattina davanti Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli. I dipendenti di “Napoli Sociale” protestavano per i ritardi nei pagamenti degli stipendi e si è avuto un contatto con la polizia.

A restare a terra due lavoratori, uno dei quali con una ferita alla testa. Una delegazione di lavoratori della società partecipata del Comune stava incontrando l’assessore comunale Enrico Panini: l’esito del vertice ritenuto dai manifestanti non soddisfacente ha provocato la protesta dei circa 200 addetti in presidio che hanno tentato di sfondare il cordone di forze dell’ordine a tutela dell’ingresso di Palazzo San Giacomo.

Da parte della polizia c’è stato, secondo quanto riferisce la Questura, una azione di respingimento con gli scudi in dotazione. Sul posto è intervenuta anche un’ambulanza per soccorrere uno dei lavoratori. L’incontro con l’assessore è proseguito.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico