Campania

Cocaina da Napoli alle piazze di spaccio campane e del Nord: 23 arresti

 CASERTA. 23 persone sono state arrestate dai carabinieri della compagnia di Capua, tra le province di Caserta, Napoli, Pisa e La Spezia, per associazione a delinquere finalizzata al traffico e spaccio di stupefacenti.

Dalle indagini è emerso che la cocaina, tramite personaggi di notevole spessore criminale, dai quartieri napoletani di Ponticelli e Secondigliano veniva trasportata a Caivano e Giugliano dove veniva confezionata e ceduta a spacciatori che la smerciavano nelle province di Napoli e Caserta.

La droga veniva venduta anche in altre regioni (Sardegna, Liguria e Toscana) con l’aiuto di pregiudicati napoletani che la spacciavano in locali notturni e discoteche. Gli organizzatori del sodalizio criminale imponevano il loro predominio utilizzando minacce e violenze, avendo nella loro disponibilità delle armi da fuoco.

GLI ARRESTATI. Pasquale Vitale, 42 anni; Marco Boccia, 32; Rita Castellone, 38; Antonio Cavallaccio, 33; Michele Esposito, 28; Gabriella Feleppa, 35; Massimiliano Ferrara, 40; Rino Gagliardi, 34; Gennaro Girone, 41; Andrea Lettieri, 48 anni; Maria Martusciello, 51; Giuseppe Massaro, 35; Saverio Micillo, 47; Gennaro Parrella, 58; Domenico Pisani, 49; Salvatore Pisano, 34; Silvio Rigotti, 36; Franco Tiscione, 39; Francesca Romeo, 52; Domenico Tunisino, 45.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico