Campania

Benevento, eredita’ contesa: rissa tra parenti a colpi di mattarello

 BENEVENTO. Decisamente provvidenziale l’intervento dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Montesarchio: giovedì mattina, infatti, i militari hanno interrotto una discussione oramai degenerata e dalle possibili conseguenze ancor più gravi.

A Pannarano, due coppie di coniugi quarantenni ed il figlio 21enne di una di queste, in pieno disaccordo su questioni ereditarie, non hanno saputo tenere a freno gli istinti e sono letteralmente venuti alle mani, dando vita a una singolare – ma non per questo meno pericolosa – rissa.

Per una delle due donne, poi, è andata decisamente male in quanto ha ricevuto, verosimilmente dalla cognata, una “mattarellata” in testa ed ha, perciò, dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari del “Rummo” (giudicata guaribile in sei giorni). Ripristinata la calma, icinqueparenti sono stati denunciati per rissa all’autorità giudiziaria.

 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico