Aversa

Ztl al Seggio, Gd: “Perche’ la Giovane Italia non ci ha appoggiato prima?”

Giovani Democratici AVERSA. Apprendiamo, non nascondendo un evidente sentimento di sorpresa, che la ‘Giovane Italia’ si è improvvisamente svegliata e si è appropriata di una nostra istanza per quanto riguarda la Ztl al Seggio nelle ore notturne dei weekend.

E’ ovvio che lo sviluppo incontrollato e non opportunamente regolamentato di quell’area ha portato con sé anche conseguenze rilevanti sotto il profilo della sicurezza. Non sono infrequenti, infatti, episodi di violenza e micro criminalità, che recano danno indiretto, tra gli altri, soprattutto ai gestori di attività commerciali, preoccupati dalla possibilità che, in seguito ad una ‘involuzione anarchica’ dell’area, possa esser recato pregiudizio ai rispettivi esercizi.

Da qui, l’ordinanza del sindaco che ha imposto la chiusura forzata alle 2 e mezza dell’area, rende improvvisamente poco competitive e poco attrattive tutte quelle nuove aziende di ristoro sorte al seggio in questi mesi e su cui molti giovani aversani hanno investito i loro piccoli capitali. Quello che dovrebbe essere l’orario di punta per gli affari, diventa l’orario di chiusura e ciò rischia di portare un pericoloso spostamento della domanda: i giovani potrebbero spostarsi verso altri paesi ed abbandonare Aversa, facendo morire la piccola e florida industria del sabato sera.

Ci chiediamo, se le loro istanze sono praticamente quasi identiche alle nostre, perché non ci hanno appoggiato quando prima noi, un anno fa, abbiamo proposto l’istituzione di una Ztl seria ed un impegno maggiore delle forze dell’ordine per presidiare il territorio ed evitare sconcertanti atti di violenza e la presenza dei parcheggiatori abusi?

Visto che ormai le istanze sono comuni, chi chiediamo perché non abbiano collaborato con noi, a prescindere dalle idee politiche di fondo che certamente ci separano. Qui la questione non era politica, ma di buon senso, e ci fa piacere che i nostri avversari lo stiano iniziando a maturare. A questo punto ci chiediamo, perché non appoggiate anche la nostra battaglia sulla biblioteca? Anche qui, si tratta soprattutto di buonsenso e di amore per la propria città.

I Giovani Democratici di Aversa

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico