Aversa

Sagliocco: “Finanza in Comune? Non mi risulta”

 AVERSA. “Non mi risulta che la Guardia di finanza sia venuta in comune, ma se è successo ben venga”. Il sindaco Giuseppe Sagliocco commenta con queste parole la notizia della visita delle Fiamme gialle negli uffici comunali che ospitano i lavori pubblici.

E non poteva essere altrimenti. Infatti, lo stesso primo cittadino, nei giorni scorsi aveva evidenziato i casi della bonifica di uno standard comunale di via Guido Rossa e del rifacimento di via Vito di Jasi, due appalti intrapresi dalla precedente amministrazione, praticamente bloccati dall’attuale. Due casi, così come quelli degli affidamenti dei cottimi fiduciari, ossia lavori al di sotto dei diecimila euro, che potrebbero essere stati oggetto della visita dei finanzieri al Comune.

“Né io né l’assessore Barbato – continua Sagliocco – abbiamo notizie in merito a questo blitz. Quello che è certo è che i lavori che impropriamente si chiamano cottimi fiduciari sono interventi mirati e urgenti, di piccola entità, per i quali la normativa prevede la possibilità di individuare le ditte. Per quanto riguarda via Guido Rossa, posso annunziare che, dopo le verifiche effettuate con l’università, in questi giorni il dirigente d’area provvederà ad avviare il procedimento per la bonifica per una spesa intorno ai 100mila euro rispetto ai 700mila previsti in un primo tempo. Per via Vito di Jasi, infine, avevamo chiesto i nomi nella commissione di gara di rappresentanti dell’università. Sono giunti, le ditte sono state invitate a partecipare. Una volta trascorsi i 30 giorni canonici di attesa, si continuerà l’iter”.

Sagliocco rivela anche che alcuni lavori sono stati effettuati nel corso della sua amministrazione quando afferma: “Per Parco Grassia hanno lavorato gli lsu, poi, ci siamo fatti prestare una pala meccanica e, alla fine, la Senesi ha raccolto 18 tonnellate di rifiuti vari. Un altro amico che ha una impresa di espurgo ha effettuato un intervento gratuito e urgente presso la scuola media Parente. Per cui, voglia il cielo che la guardia di finanza venga in comune”.

Sempre in tema di trasparenza e di lavori pubblici, nel pomeriggio di giovedì i componenti della commissione consiliare trasparenza, presidente Salvino Cella, hanno finalmente avuto la possibilità di incontrare i dirigenti dell’area urbanistica e lavori pubblici dopo aver protestato con l’autosospensione, proposta dal consigliere Pd, Marco Villano, per le ripetute assenze dei due in precedenza.

Sul tappeto proprio gli appalti relativi alla bonifica di via Guido Rossa e il rifacimento di via Vito di Jasi,per i quali si è chiesto di conoscere le motivazioni dei ritardi nell’espletamento delle gare, oltre ai cottimi fiduciari, per i quali la commissione ha chiesto di sapere le modalità di scelta delle ditte che si sono viste conferire i lavori, quasi tutti relativi alla manutenzione di immobili di proprietà del comune o del ‘rattoppo’ di decine e decine di arterie cittadine.

“In particolare – ha dichiarato Villano – ho chiesto anche di capire perché si era scelta, in un caso, una ditta non presente nell’elenco, il cui amministratore è un ex consigliere comunale, oggi tra i primi dei non eletti del Pdl. Inoltre, abbiamo chiesto anche di conoscere, proprio a seguito di segnalazioni venute dal mio partito e dai Giovani Democratici, se ci sono gli atti di agibilità, in particolare l’atto di collaudo finale (compreso certificato antincendio che non c’è) della biblioteca comunale e dello sportello unico per le attività produttive in piazza Crispi”. Al momento risposte interlocutorie che verranno specificate in occasione della prossima seduta.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico