Aversa

Pdl, Della Valle: “Chiederemo il cambio del direttore d’orchestra”

 AVERSA. “Non so cosa ha sbloccato l’elezione del nuovo capogruppo consiliare del Popolo della Libertà e non voglio credere alle voci che sento in giro. Verificheremo nelle prossime settimane.

Sicuramente non è servita ad evidenziare il reale spessore umano di qualche personaggio pseudo politico che ha cosparso Aversa di bugie, veleni e pettegolezzi poiché esso già era noto in città”. A parlare è il consigliere comunale del Pdl Gino Della Valle, il quale torna sulla vicenda che ha diviso il partito in città.

Un effetto positivo comunque si è avuto per Della Valle: “Far finalmente intervenire l’amico Salvatore Della Vecchia che ha svelato un ‘segreto di stato’. Galluccio stava cercando consensi. Prendo atto del cortese rifiuto espresso a Galluccio e della scelta libera, personale e, condivisa, e della ‘cultura musicale’ del mio collega ed amico Salvatore, a cui assicuro che, per quel che ci riguarda ‘l’orchestra’, non è affatto sciolta”.

“E tranquillizzo – conclude Della Valle – chi è a vario titolo interessato alla questione sul fatto che non abbiamo intenzione di abbandonare il partito né tantomeno di lasciare nessun ‘sodalizio musicale’, ma chiederemo e chiediamo di cambiare il ‘direttore d’orchestra’ che non ci sembra più lucido, eccetto in qualche mirata occasione”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico