Aversa

Movida, c’è l’accordo: vigili in strada fino alle 2 di notte

 AVERSA. E’ ufficiale: gli agenti della polizia municipale saranno presenti in strada sino alle 2 di notte nei fine settimana, per porre un argine ai problemi di sicurezza e di vivibilità legati alla movida, che ha il proprio fulcro nel cuore del centro storico cittadino tra via Seggio, piazza Mercato, piazza Normanna e vicoli limitrofi.

L’unica incognita, dopo che il sindaco Giuseppe Sagliocco e il comandante della Polizia Municipale Stefano Guarino erano riusciti a convincere i rappresentanti dei caschi bianchi normanni, sembrava essere quella della retribuzione da riconoscere, giustamente agli agenti che, al momento, nelle serate di venerdì, sabato e domenica sono in strada sino a mezzanotte, assicurando non solo l’ordine pubblico, ma anche la viabilità e il rispetto delle ztl nelle zone calde della movida. Soldi che, a quanto pare, sono stati individuati in quelli presenti nel “fondo incentivante”.

Nel corso dell’ultimo incontro prima di ieri pomeriggio alla proposta di turni di servizio avanzata dall’amministrazione ne era stata opposta una dei rappresentanti sindacali che, alla fine, è stata accettata. Si tratta di un’organizzazione che, a regime, porterà nelle mattinate di sabato, domenica e lunedì meno vigili in strada “perché la coperta è corta e se oggi la priorità è salvaguardare la movida, si va avanti così”.

Altra priorità accanto alla movida, come ha sottolineato il sindaco Sagliocco, è quella del controllo ambientale. Il prossimo incontro, per concordare il tutto, è stato convocato per giovedì prossimo. Un provvedimento questo della presenza in strada dei vigili sino alle 2 di notte che va anche incontro alle, altrettante giuste, proteste dei residenti nella zona della movida che, nei giorni scorsi, si erano rivolti al presidente della repubblica Giorgio Napolitano, nel tentativo di ottenere maggiori controlli e sicurezza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico