Aversa

Area ex Ctp si trasforma in parcheggio a raso

 AVERSA. C’è chi chiacchiera e chi realizza fatti. Possono piacere o non piacere ma comunque sono fatti. Così mentre i consiglieri Della Valle e Villano discutono sulla opportunità, necessità, liceità, possibilità di realizzare un parcheggio in piazza Crispi …

… e se sia meglio farlo a raso o interrato, l’area dell’ex deposito Ctp si trasforma in parcheggio a raso con un intervento a costo zero. E’ bastato aprire un cancello ed eliminare un pezzo di recinzione per dare la possibilità di disporre ad uso pubblico l’area dell’ex deposito ripulita, dallo scorso dicembre, dai rifiuti e dalle erbacce che l’avevano trasformata in discarica.

Una iniziativa che, benché non pubblicizzata, deve essere stata ispirata dal sindaco che ha preferito tagliare corto a polemiche, offrendo alla cittadinanza un’area parcheggio, che tra l’altro è gratuito. Particolarmente importante per la presenza della poco distante, affollatissima scuola elementare Linguiti che obbligava i genitori e accompagnatori dei piccoli studenti a lasciare tre volte al giorno autovetture, e pulmini, nell’angusta in via De Chiara creando spesso problemi di traffico.

Con l’apertura del parcheggio realizzato nell’area dell’ex deposito Ctp il problema è risolto. Certo ci sarà sempre chi obietterà che un parcheggio non si realizza così ma va organizzato. Forse chi obietta può avere ragione ma non è meglio offrire da subito un servizio realizzato in maniera provvisoria, sperimentale, approssimativa, ma capace di soddisfare comunque le esigenze dei cittadini che aspettare i tempi della burocrazia? Meglio l’uovo oggi o la gallina domani?

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico