Villa Literno

Camorra, in carcere la vedova di Pedana

 VILLA LITERNO. I carabinieri della stazione di Villa Literno hanno tratto in arresto Maria Tamburrino, 57 anni, di Napoli.

Alla donna i militari hanno notificato un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Deve espiare una pena residua di tre anni e cinque mesi di reclusione per turbata libertà del commercio aggravata dal metodo mafioso.

L’arrestata è la vedova di Giuseppe Pedana, già affiliato al clan dei casalesi – fazione Tavoletta-Ucciero, deceduto il 14 novembre del 199, a Sant’Antimo (Napoli), a seguito di agguato in cui veniva attinto mortalmente da colpi d’arma da fuoco.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico